CATEGORY Attualità

Buon onomastico

La passione per il calcio, cantare con la chitarra, gli studi in filosofia e teologia. Poi, un amore profondo per i ragazzi, per il loro destino. Quando il futuro di una generazione è appeso al gesto degli eroi, perchè la quotidianità è dominata dalla camorra, allora la provvidenza fa nascere i testimoni, allora sorgono dalla…

READ MORE 

Addio a Gustavo Selva

Da ragazzino andavo dalla nonna a leggere i giornali, tutti i giorni. E’ stata lei, la nonna Nena, a farmi innamorare dei libri. Quando avevo 15 anni mi regalò le Confessioni di S. Agostino, le lessi con avidità, pur non afferrando tutta la bellezza di quelle riflessioni.  La nonna mi regalò anche Radiobelva, il nuovo…

READ MORE 

Laicismo totalitario

Se ne facciano una ragione i giornalisti, gli intellettuali “democratici” i plaudenti spettatori della lectio magistralis del sig. d’Arcais. Il mondo che loro sognano non esiste. La scuola senza Dio che loro auspicano, non c’è, perché, grazie a Dio, – posso dirlo- i figli hanno ancora un padre e una madre, non appartengono all’apparato pedagogico…

READ MORE 

Amare e tradire.

“Siete troppo curiosi, ragazzi!”… la domanda è sempre la stessa: “Esiste la donna della propria vita, esiste il ragazzo ideale, l’altra metà?” Vi dico cosa ho capito fino ad oggi, lo balbetto…perché è difficile. Per parlarvi dell’amore vi parlerò del tradimento, perch

READ MORE 

L’amore che vede.

Amare e perdere le braccia materne per diventare braccia. In alto oltre questo tempo c’è l’amore che Vede, il nostro è un piccolo cammino di ciechi alla ricerca di una luce possibile. Amico mio non devi disperare ripensa per un attimo a come tutto è cominciato.

READ MORE 

La festa della donna

La rivoluzione femminile passa per un nome:  mamma. Valeria è fatta così; i miei colleghi non la sopportano perché troppo vezzosa, perché troppo femminile. Entra in classe e fa la ruota sfoggiando ogni giorno un variopinto e svolazzante diverso vestito. Ha una cura maniacale dei colori, li associa con la maestria di un pittore dalla…

READ MORE 

wikimediacommons

Poveri ragazzi soli

I giovani non hanno tempo di fare del male, semplicemente perché sono giovani, occupati a scrutare minuziosamente i loro modelli, che provengono inevitabilmente dal mondo degli adulti. E i grandi cosa fanno? Oggi si ha l’impressione non abbiano più nulla da insegnare se non l’ansia da prestazione. Nelle famiglie di un certo rango culturale ed…

READ MORE 

I testimoni della verità

Negli ultimi cento anni, i “signori della materia” hanno detto prima con flebile voce, poi, con stentoreo e roboante tono come l’uomo non sia che un fascio di impulsi nervosi, adattati e specializzati lungo il corso di una millenaria evoluzione dominata dal caso. Ogni civiltà, ogni umano sforzo per porre un ordine, un senso, un…

READ MORE 

Il mondo che abbiamo perduto

La caduta Il mondo, il piccolo mondo della nostra vita, non ci appartiene più. Forse non ci è mai appartenuto, ma oggi, questa verità si mostra con estrema crudezza. Sino a qualche decennio fa l’idea di emancipazione premeva nel cuore dei più idealisti e di coloro che a fatica affrontavano i giorni.

READ MORE