CATEGORY Senza categoria

Draghi e il ballo delle vecchie debuttanti.

        Conte ha imparato in fretta. È bastata una notta e le ferite inferte dal “fuoco amico” sono miracolosamente guarite. Sarà che è un devoto di Padre Pio, un santo che notoriamente viveva notti insonni perché il demonio lo colpiva lasciandolo pieno di lividi che al mattino sparivano. Male devono essere restati…

READ MORE 

Le sardine e il campo da gioco.

Le sardine sono un sentimento che si qualifica come custode delle regole del gioco. Lodevole proposito, salvo poi non comprendere che le regole valgono per tutti e che l’arbitraggio non dovrebbe concentrare lo sguardo sulla sola parte destra del campo. Alle elezioni infatti le sardine hanno scelto il centro sinistra. L’arbitro dunque si è schierato,…

READ MORE 

L’attrice di strada e il Potere.

L’attrice di strada e il potere.   L’hanno trovata appesa ad una recinzione, Daniela Carrasco.   Sgraziato burattino appuntato come ad una croce improvvisata, in assenza di un legno migliore. Dava fastidio, l’attrice di strada con la faccia da pagliaccio. Era solo una donna, a volte una maschera, con occhi decisi come due tizzoni accesi.…

READ MORE 

Verona è solo l’inizio

Il convegno di Verona, a detta di Avvenire, si è concluso con la “pubblicazione di un libro dei sogni”, salvo poi sostenere che analoghi sogni sono condivisibili e portati avanti con metodo adeguato dalle associazioni pro famiglia gradite al quotidiano; associazioni che ovviamente non hanno partecipato al convegno. Un meeting a loro dire, sovranista, contaminato…

READ MORE 

Gli stregoni della morte

Voi siete gli stregoni della morte, la amate. Forse Alfie morirà di morte “naturale”, ma voi siete e sarete i sacerdoti della morte, travestiti da pietosi figuranti. Alfie era un piccolo vivissimo abitante di questo nostro poco fatato pianeta. Alfie è ancora una soffio di tenerezza negli occhi nostri smarriti.  Non era figlio di principi…

READ MORE 

Il Natale è attesa.

        Questo è il tempo del Natale, un tempo che è attesa e speranza. Il credente lo sa, il non credente aperto al mistero lo intuisce. L’ateo militante soppora a fatica l’idea che Dio sia dentro il tempo, che Dio si sia incarnato in Gesù di Nazaret. L’attesa è un sentimento misterioso,…

READ MORE 

I disperati delle città.

Gli immigrati sono vittime di un sistema che li costringe a lasciare le loro terre di origine illudendoli possa l’occidente offrire loro qualche cosa. Ma i più, se sopravvivono trovano una miseria peggiore che non nel loro paese. Lo dicono continuamente. Chi li ha illusi, con che fine? Lo sappiamo bene, il capitale che ha…

READ MORE 

Lo stato senza potere e la paura del popolo.

La vicenda Catalana a prescindere dalle ragioni pratiche che hanno spinto il popolo verso il voto rivela alcuni aspetti che chiamerei di ” filosofia politica”. Tralascio di ricordare l’indegno comportamento del governo centrale che ha mostrato la propria debolezza utilizzando la forza per reprime la pacifica espressione di un voto. 

READ MORE 

La tenda da campo

Tolstoi non mente nel piccolo capolavoro “Confessione”; spinge ciascuno di noi a porsi la domanda essenziale: ” dopo tutto questo fare, dopo le promesse, dopo i calcoli sul futuro, dopo i successi, gli amori, gli onori, le cadute

READ MORE